Sei qui: HomeNewsVideoconferenza ANACNA-ENAV del 22 Aprile 2020

Videoconferenza ANACNA-ENAV del 22 Aprile 2020

Il 22 aprile 2020 il CDN ANACNA ha effettuato una videoconferenza con il COO di ENAV S.p.A., dir. Maurizio Paggetti.
 
Scopo della riunione è stato fare il punto sulla situazione tecnico-operativa alla luce dei recenti sviluppi sociali causati dalla pandemia da COVID19 in atto.
Per ANACNA permane la necessità di mantenere i livelli professionali anche durante questo periodo di traffico fortemente limitato, cosa che può essere portata avanti attraverso l’utilizzo degli asset addestrativi di ENAV.
Un suggerimento è stato di sfruttare i simulatori degli ACC per erogare sessioni simulate di traffico estivo in alcuni dei giorni in cui il personale è impiegato nel turno di supporto. Questo però mantenendo una turnazione minima che consenta il rispetto delle previste restrizioni di distanza sociale tra lavoratori.
Per le torri, comprese quelle degli aeroporti chiusi, si è valutato l’uso del simulatore mobile che il personale di Academy potrebbe, a rotazione, far utilizzare ai controllori delle varie sedi aeroportuali, come fu fatto per le simulazioni delle Abnormal and Emergency Situation (ABES). Come da normativa, tra l’altro, le simulazioni sulle ABES rientrerebbero nel monte orario minimo previsto da ENAC.
 
Altro argomento molto sentito dall’Associazione è la ricerca di uno strumento maggiormente user-friendly per l’erogazione degli aggiornamenti normativi al personale operativo. In questo periodo sarebbe utile poter recepire gli emendamenti e le nuove normative ed ordini di servizio anche da casa. L’eccessivo tempo passato lontano dalle operations room, infatti, oltre ad inficiare l’aspetto più operativo della competency, va ad intaccare anche l’aggiornamento teorico dei controllori che si vedono costretti a recuperare la conoscenza del materiale normativo solo al rientro in sala.
Per questo ANACNA si è offerta di fornire la propria consulenza allo sviluppo di una soluzione quale potrebbe essere una piattaforma unica raggiungibile dai personal device che includa, oltre alle risorse amministrative esistenti, anche l’accesso alla documentazione normativa e di addestramento.
 
Necessari sono stati poi alcuni chiarimenti sull’estensione delle validità delle licenze ATCO e dei periodi minimi per il mantenimento delle abilitazioni. Mentre ENAV ha confermato di avere in merito un tavolo aperto con ENAC, ANACNA è in procinto di rilasciare un proprio documento sull’argomento.
 
Ci si è soffermati poi sulle soluzioni tecnologiche che si potrebbero mettere in atto per poter essere maggiormente resilienti alle crisi che, come quella di questo periodo, il futuro potrebbe presentarci. Ma nonostante le idee siano tante, resta imperante su tutto, purtroppo, l’incertezza.
Se anche di numeri si è parlato, così come di statistiche più o meno ottimistiche e di soluzioni che potrebbero mitigare un futuro incerto, l'unica base sulla quale determinare qualsiasi soluzione appare essere quella di accettare ed affrontare il cambiamento.


Ma questa è un’altra storia.

Articoli più letti

Considerazioni COVID-19

Considerazioni COVID-19

La diffusione del COVID-19 ha messo in evidenza la presenza...

Riflessioni spontanee

Riflessioni spontanee

Giunte in redazione tre lettere a chiarimento della sentenza di...

Estensione UTP/UCS per emergenza sanitaria

Estensione UTP/UCS per emergenza sanitaria

Il documento ha lo scopo di informare i colleghi sulle...

Riunione degli Stati Generali

Riunione degli Stati Generali

Il CDN incontra i responsabili di sezione Il giorno 3 marzo...

Videoconferenza ANACNA-ENAV del 22 Aprile 2020

Videoconferenza ANACNA-ENAV del 22 Aprile 2020

Il 22 aprile 2020 il CDN ANACNA ha effettuato una...

Social

Calendario News

Maggio 2020
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

A.N.A.C.N.A.

Associazione Nazionale Assistenti e Controllori Navigazione Aerea

Via Camilla, 39/41 00181 Roma Italia

Tel +39.067842963

Fax +39.0689012864

Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.