Sei qui: HomeNewsIl futuro del traffico aereo

Il futuro del traffico aereo

Il 26 maggio appena scorso Henrik Hololey, Director-General for Mobility and Transport dell’Unione Europea ha inviato una lettera a Jan Klas, Chair EC3 di CANSO e a Tanja Grobotek, Director Europe Affairs dell’Unione Europea.

Nella lettera è riportata l’idea di mantenere alta la tutela a riguardo delle compagnie aeree, accompagnando queste lungo la risalita economica e finanziaria necessaria a che si possa uscire dalla impasse dovuta alla pandemia COVID-19. Una pandemia che, appare d’uopo ricordare, tutti gli attori impegnati nel campo aeronautico stanno vivendo.

Nella lettera, oltre alla sospensione dell’RP3, reference period 2020-2024, per il quale sarebbero previsti ulteriori mutamenti per gli ANSPs, viene soprattutto specificato che:

We expect all air navigation service providers to undertake measures necessary to address the change of circumstances caused by the COVID-19 crisis, including by adapting their activities and reducing costs accordingly. This should include further efforts similar to those applied in other economic sectors that are operating in a competitive environment, where measures have been taken also in relation to existing contractual and employment conditions.

Deve essere qui ricordato che lo stallo del comparto aeronautico è vissuto da tutte le parti in gioco, non solo dalle compagnie aeree. Che volano perché esiste una gestione del traffico aereo mantenuta in vita, gestita, sviluppata e curata dagli ANSPs e dagli operatori tutti.

Inoltre occorre ricordare come non appaia rispondente a copia sovrapponibile il paragone del comparto aeronautico con other economic sectors that are operating in a competitive environment. Deve infatti con forza essere ribadito che il primo prodotto dell’aviazione è la safety, non le marginalità finanziarie.

Pertanto la tutela della gestione del traffico aereo e dei suoi operatori tutti deve essere una delle pietre angolari della gestione della crisi pandemica dovuta al COVID-19, ché il fio da pagare non controbilancerebbe alcuna manovra differente.

Clicca qui per scaricare il documento

Articoli più letti

Nota esplicativa riduzione FAM

Nota esplicativa riduzione FAM

Nota Esplicativa al NOTAM A3491/2020 - Riduzione FAM, con entrata...

Riflessioni spontanee

Riflessioni spontanee

Giunte in redazione tre lettere a chiarimento della sentenza di...

Borsa Di Studio "Ezio Silveri" 2019

Borsa Di Studio "Ezio Silveri" 2019

Come ogni anno ANACNA indice un concorso per tre (3)...

Riunione degli Stati Generali

Riunione degli Stati Generali

Il CDN incontra i responsabili di sezione Il giorno 3 marzo...

Il futuro del traffico aereo - 2

Il futuro del traffico aereo - 2

NAV Canada è la società privata che possiede e gestisce...

Social

Calendario News

Luglio 2020
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

A.N.A.C.N.A.

Associazione Nazionale Assistenti e Controllori Navigazione Aerea

Via Camilla, 39/41 00181 Roma Italia

Tel +39.067842963

Fax +39.0689012864

Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.